Domande sul romanzo

Porta Vittoria 1960

scalo merci di Porta Vittoria  (1960 circa)

Queste sono alcune delle domande che mi pongo in fase di scrittura del mio romanzo in corso d’opera. Cerco risposte. L’anno in questione è il 1969.

1. I piccioni in Piazza Duomo ci sono sempre stati? Era vietato dar loro da mangiare?

2. Quanto costava una corsa in taxi da Piazza Fontana a lo scalo merci di Porta Vittoria? E quanto sarebbe durata la corsa?

3. In quegli anni le donne usavano molto cotonarsi i capelli. Come preservavano l’acconciatura durante la notte?

4. C’erano panchine o banchine in Piazza Fontana su cui sedersi? (vedi anche qui)

5. Come erano gli interni del ristornate L’Angelo sito dietro la Banca Nazionale dell’Agricoltura? Quando è stato chiuso? Come si mangiava?

6.  Quali erano i requisiti per entrare a far parte della Scuola di ballo della Scala di Milano (nel 1952 e nel 1969),  e come erano strutturate le lezioni e le vite dei giovani ballerini?

7. L’albero di Natale del 1969 in Piazza Duomo suscitò polemiche?

8. Foto dell’interramento dei Navigli in via Senato. L’interramento ultimo è avvenuto nel ’69 o molti anni prima? Il 5 agosto del ’69 i lavori – d’interramento? di ricopertura causa cedimento struttura originaria? –  furono bloccati (leggi qui articolo Repubblica).

9. Oltre a La Rinascente, che negozi c’erano in Corso Vittorio Emanuele e Galleria?

10. Quale era lo stipendio di un carabiniere? E quello di un medico ortopedico?

11.  Quale era la stazione radio più ascoltata?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...