Dammi la mano

chisono_scrSalvia non vedeva l’ora di andarsene, di uscire dal bar. Perché ogni volta che Irene parla del suo nuovo amore – quello della vita, quello che mi ha fatta rinascere, sai, è difficile da spiegare ma questo è quello giusto, quello definitivo  – Salvia sorride, le risponde e fa pure qualche domanda, per mostrarsi interessata. Ma a Salvia fa male. Un male cane che la invecchia e la inarca. Come se io non avessi bisogno di. Come se non ci fosse, anche per me, il.

Ci ripensa, e invece di tornare a casa a mangiare qualcosa, Salvia decide di andare incontro a Leo, anche se fa molto caldo e i pantaloni lunghi sono una camera a gas attorno alle sue gambe e tra le sue cosce. Continua a leggere

Annunci