Romanzi

cropped-cp-luhprpwm-christopher-campbell2.jpg

Il disordine naturale delle cose

Prossimamene in librearia con la casa edtricie Bookabook

Leggi l’anteprima e pre-ordina la tua copia

 

 

 

Sinossi

Tosca, classe 1943, ex allieva del corpo di ballo del Teatro alla Scala di Milano, è legata a Saverio in un matrimonio segnato da profondi dolori e silenzi. In questa infelicità, a partire dall’estate del 1969 si fa strada nella vita di Tosca la presenza di Giorgio, ex studente di medicina e giovane vedovo. Il loro amore clandestino in un appartamento di via Senato, insieme alla partecipazione alle riunioni presso la Casa delle Donne, diventeranno per Tosca dei punti fermi dai quali provare a costruirsi una vita migliore.

Con la certezza di una felicità ormai prossima, un giorno di dicembre del 1969 Tosca esce di casa per fuggire a Parigi con il suo amante. Con la valigia e indossando il suo abito migliore, Tosca cammina per le vie di una Milano carica di entusiasmi e aspettative politiche e sociali. È la storia di Tosca in una giornata straordinaria.

Annunci