[non si è mai pronti #5]

Oggi, a mezzogiorno, ho visto un ragazzo fare il massaggio cardiaco a una donna che era già morta. Viveva da sola ed era gravemente malata da molto tempo.

Oggi, dopo, è arrivato il medico del 118 che ne ha accertato il decesso e l’ambulanza non ha potuto portare via il cadavere; e sono arrivati anche i carabinieri che hanno chiesto le nostre generalità e altre cose – avete trovato voi il corpo? era nella posizione in cui è ora o lo avete spostato?

Oggi, dopo di noi e dopo il medico con l’ambulanza e dopo i carabinieri, è arrivata la figlia di quella donna e io ho sentito le sue urla di dolore e di rabbia contro di me contro di noi contro il mondo intero e forse anche contro se stessa.

Non si è mai pronti a niente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...